progetto per trovare lavoro
Mettiamoci al lavoro!

Con un semplice click puoi aiutare 100 disoccupati: abbiamo bisogno del tuo voto! È semplicissimo e non costa nulla.

Guardavanti lavora attivamente per aiutare i disoccupati e chi é in cerca di prima occupazione. Negli anni scorsi, l’87% di chi ha partecipato al nostro progetto Stand Up! ha trovato impiego entro un anno.

Abbiamo quindi pensato di creare altre iniziative simili, e consentire a più persone di poter entrare nel mondo del lavoro.

Il nostro progetto per trovare lavoro:

Vogliamo offrire a 100 disoccupati o giovani in cerca di prima occupazione corsi di formazione che aiuteranno a presentare al meglio il proprio bagaglio di competenze ed esperienze, aumentando le possibilità di trovare un impiego.

  • null

    Chi puoi aiutare votando questo progetto?

    Siamo certi che nella tua cerchia di amici, parenti e conoscenti, qualcuno sia in cerca di lavoro: perché è giovane e fatica a trovare il suo primo impiego, perché l’ha perso e non riesce a trovarne uno nuovo… o magari sei proprio tu che cerchi un lavoro. Oggi con “Mettiamoci al lavoro” puoi aiutare i disoccupati della provincia di Varese, in futuro Guardavanti potrà estendere l’iniziativa ad altre città.

  • null

    Come votare?

    È semplicissimo e totalmente gratuito! Clicca qui sotto, registrati al sito di Aviva Community Fund, e vota! Avrai a disposizione 10 voti, che potrai dare a chi vorrai – ma potrai darli anche tutti a “Mettiamoci al lavoro!”.

  • null

    Perchè votare?

    Con “Mettiamoci al lavoro!” stiamo partecipando ad una “competizione”, promossa da Aviva Community Fund. I 21 progetti più votati andranno in finale, e concorreranno ai 10 premi messi in palio, che aiuteranno a finanziare il progetto. Più voti otterremo, più possibilità avremo di entrare in finale, di aggiudicarci il finanziamento e quindi far partire il progetto.

  • null

    Perchè proprio Varese?

    La competizione é riservata a progetti legati ad uno specifico territorio. La nostra sede é in Lombardia, e Varese é tra le provincie con maggior tasso di disoccupazione, e quella con la disoccupazione giovanile più alta!

Come funziona il progetto “Mettiamoci al lavoro”

In che modo aiuteremo i 100 disoccupati?

  1. Corsi di formazione: esperti forniranno strumenti per valorizzare competenze ed esperienze davanti ad un potenziale datore di lavoro, e per  identificare l’occupazione più adatta al profilo professionale.
  • Come redigere un CV (standard richiesti dal mondo del lavoro, valorizzazione esperienze, adattamento contenuti alla posizione)
  • Come affrontare una selezione
  • Come impostare una strategia di ricerca di lavoro (rete personale, siti internet, agenzie etc.)
  • Diritti e doveri del lavoratore: diversi tipi di contratto
  1. 5 consulenze individuali di orientamento al lavoro dedicate a 5 beneficiari scelti tra i più meritevoli
  2. 5 occasioni di lavoro per beneficiari tra i più meritevoli

Il progetto verrà svolto in collaborazione con le Acli.

Vota il progetto “Mettiamoci al lavoro”